Alimentazione per sportivi: come calendarizzarla

By -

Fare attività sportiva consente di migliorare il nostro fisico e soprattutto la nostra salute, donandoci anche maggior benessere psicologico. Soprattutto chi pratica costantemente sport, per avere risultati dovrà accostare all’allenamento un’adeguata alimentazione. Quest’ultima infatti permette di raggiungere prima gli obiettivi prefissati, impattando in maniera positiva sulle performance e sul fisico.
Un’alimentazione per sportivi dovrebbe essere ben calendarizzata, definendo quindi i vari pasti che dovranno essere divisi nei giorni, stabilendo in maniera dettagliata la quantità da assumere.
Ci sono diete che possono essere cambiate settimanalmente, apportando delle modifiche ogni 7 giorni, o anche mensilmente. L’importante è definire bene cosa mangiare.

Innanzitutto qualunque sia la dieta non possono mancare i carboidrati. Questi infatti permettono di dare l’energia giusta e quindi sono necessari in qualunque alimentazione per sportivi.
Altro macro nutriente fondamentale sono i grassi. I grassi sono un ottimo carburante,necessario per dare la spinta giusta al nostro corpo. Durante sessioni di allenamento molto faticose e stancanti, la maggior parte dell’energia viene prelevata dai grassi. In ogni dieta per sportivi i grassi dovrebbero superare almeno il 35% delle calorie totali.
Infine, altro macro nutriente fondamentale per garantire un ottima alimentazione sono le proteine, necessarie soprattutto per la costruzione delle cellule. La giusta quantità da assumere varia a seconda dello sport praticato e delle energie consumate. Le proteine possono essere assunte anche attraverso integratori alla fine degli allenamenti.

Per capire però la dieta più adatta è necessario distinguere gli sport, tra aerobici e anaerobici. La differenza principale tra questi due è la quantità di ossigeno che viene utilizzata. L’importante però è capire come nell’attività aerobica è necessaria energia da consumare rapidamente. Potrebbe essere utile consumare carboidrati prima di ogni allenamento. Inoltre bisogna considerare anche la quantità di liquidi e dei sali minerali che vengono spese per capire come recuperarli attraverso l’alimentazione.
Per quanto riguarda l’attività anaerobica invece, i carboidrati risultano altrettanto utili, tuttavia la dieta deve essere focalizzata principalmente a costruire massa muscolare in modo da garantire la giusta esplosività durante le attività sportive. Quindi questo vuol dire assumere una giusta dose di proteine.

Ora cerchiamo di capire come ripartire le dosi nell’arco della giornata.
Ad esempio chi si allena la mattina dovrà garantire il giusto apporto calorico per avere elevate prestazioni ed energie durante l’allenamento e per consentire di mantenere il cervello attivo fino al pasto successivo. Per questo motivo è necessaria un’ottima colazione.
Lo sportivo che invece deve sostenere delle sedute pomeridiane di allenamento, dovrà fare uno spuntino che gli permetta di affrontare la sessione con le giuste energie. Barrette proteiche, frutta e frullati sono alimenti adeguati da questo punto di vista. La regola fondamentale prima di ogni allenamento è quella di evitare di assumere elevate quantità di calorie, quindi pasti completi, in quanto ciò potrebbe compromettere l’efficienza dell’allenamento. Quindi una corretta dieta sportiva richiede un’adeguata gestione dell’alimentazione.

Potrebbe comunque essere molto utile il supporto di una nutrizionista specializzata che attraverso visite periodiche definisca le quantità da assumere a seconda dei miglioramenti ottenuti. La programmazione è molto importante perché consente di bilanciare la dieta ai risultati raggiunti, apportando modifiche gradualmente. L’errore da non commettere è quello di sovraccaricare il nostro fisico con eccessive dosi di macro nutrienti,che potrebbero anche compromettere la salute. Bisogna seguire un’alimentazione equilibrata, che consentirà di migliorare il fisico e di dare le energie giuste per mantenere sempre alti i livelli dell’allenamento.

Avatar
Eleonora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi