Mens Sana Siena, match perfetto: battuta la capolista Scafati!

By -

Mens Sana Siena sempre in controllo del match, vittoria che la rilancia in campionato.

Mensanini che partono subito forte andando avanti 6-0, la grande intensità messa in campo dalla squadra senese crea non pochi problemi alla capolista: vedendo scappare la squadra di casa 16-6 a 2′ dalla fine, il quarto si chiude (20-12) con un canestro da due punti da parte di Mayo per gli ospiti .

12509440_729876737155863_7019573207394527062_nSecondo quarto inizia come si era concluso il precedente con la Mens Sana Siena che domina in attacco e difesa, arrivando ad avere il doppio dei punti degli avversari a metà del quarto +17 (34-17) raggiungendo il massimo vantaggio con una schiacciata di Bryant +18 (40-32) a 2′ dalla fine, ospiti che riescono a diminuire lo svantaggio alla fine del primo tempo grazie a Simons da 2 e da due bombe da 3 di Mayo andando a riposo sotto di 10 lunghezze 44-34.

La musica non cambia nel secondo tempo, Mens Sana che torna avanti di 16 lunghezze 56-40, grazie a uno scatenato Diliegro, artefice del parziale realizzando 8 punti consecutivi, Scafati in balia della squadra senese non riesce a rientrare, arrivando a giocare l’ultimo quarto sotto 59-43.

Ultimo quarto che si apre con canestro di Udom, portando nuovamente la squadra dI casa avanti di 18 lunghezze (61-43). Scafati che continua a sbagliare molto in attacco, gli ultimi minuti sono una formalità per la squadra senese amministrando senza problemi il vantaggio ottenuto, andando a vincere la partita meritatamente 75-63.

 

Prossimo match domenica 24  alle 18 in casa del Novipiu’ Casale Monferrato

 

MENS SANA BASKET 1871 – GIVOVA SCAFATI 75-63 (20-12; 44-34; 59-43)

MENS SANA BASKET 1871: Cacace ne, Diliegro 20, Borsato, Ranuzzi 8, Marini 3, Bucarelli, Roberts 16, Bryant 18, Cucci 4. All. Ramagli

GIVOVA SCAFATI: Portannese 3, Crow 6, Spizzichini 2, Rezzano 6, Melillo ne, Baldassarre 9, Ammannato, Mayo 14, Simmons 20, Loschi 3. All. Perdichizzi

Michele Ricci

Grande appassionato di sport, Michele segue con interesse le squadre senesi sin da bambino, gioendo per i grandi trionfi della Montepaschi Siena e soffrendo per le sorti alterne della squadra di calcio della città del Palio. Anche adesso, nonostante le squadre senesi vivano un periodo grigio, Michele ne è un accanito sostenitore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi