Mens Sana Siena sconfitta nuovamente in trasferta

By -

Seconda sconfitta su altrettante partite giocate fuori casa.

 

Mens Sana Siena che deve aspettare per gioire per la prima vittoria stagionale in trasferta, perde di misura al Palalberti di Barcellona Pozzo di Gotto per 70-67, valida per la quarta giornata di serie A 2, dopo 4 giornate di campionato la classifica recita due vittorie per altrettante sconfitte con un bottino di 4 punti con 4 lunghezze da recuperare dalla capolista Aggropoli (in testa a punteggio pieno).

12106800_890106927747291_7948309336165435568_n-550x366Match con il Barcellona sempre avanti, vedendola in testa con autorità per tre quarti del match, arrivando a toccare un massimo vantaggio di +15 (57-42), a due minuti dalla fine del terzo quarto.

All’inizio del quarto quarto la Mens Sana Siena si ritrova a dover recuperare 14 punti di svantaggio (59-45) e riuscendo, clamorosamente, quasi nell’impresa di portare il match all’overtime, in parte per merito proprio ma, va detto, che è stata aiutata dalla squadra di casa, con un rilassamento generale dei propri giocatori nell’ultimo quarto, pensando di avere la vittoria già in tasca.

Rimonta avvenuta grazie ad una vera e propria pioggia da 3, da parte dei giocatori mensanini, che riescono ad arrivare al -1 (68-67) con il capitano Ranuzzi a 30’’ dalla fine. Nell’azione successiva Borsato fa fallo su Centanini mandandolo in lunetta, il quale trasforma entrambi i tiri liberi (70-67) a 8’’ secondi dalla fine.

Mens Sana Siena che sfiora il pareggio finale per un soffio!

La Mens Sana ha la palla del pareggio ma, Borsato prima e Roberts dopo, falliscono il tiro da tre per il clamoroso pareggio, vedendo cosi la squadra mensanina tornare a Siena con una sconfitta che lascia l’amaro in bocca .

12065779_890097861081531_547553299795604071_n-200x300Mvp del match e stato il giocatore del Barcellona: Leobeau, con una fantastica doppia doppia (22punti e 12 rimbalzi) Mens Sana Siena molto imprecisa al tiro. I migliori realizzatori sono Ranuzzi (13punti realizzando 5/12 al tiro) e Roberts (12 punti con un misero 3 su 9 al tiro).

Da segnalare l’orribile serata al tiro da parte di Bryant per un deludente 0 su 9, concludendo il match con 4 punti realizzati tutti dalla lunetta.

Prossimo match vede la Mens Sana Siena impegnata sul difficile campo del Trapani domenica alle 14.15.

BARCELLONA – MENS SANA BASKET 70-67
Parziali: 17–11; 25-20 (42–31); 17-14 (59–45); 11-22 (70–67);

BARCELLONA: Varotta N.e. Centanni 7, Ojo, Fallucca 7, Loubeau 22, Capitanelli 10, Bianconi 7, Cefarelli 4,  Migliori 10, Maccaferri 3; Coach:  Maurizio Bartocci
MENS SANA BASKET 1871: Cacace n.e. , Diliegro 9 , Borsato 5, Ranuzzi 13, Marini, Bucarelli 3, Udom 8, Roberts 12 , Bryant 4 , Cucci 13 ;  Coach: Alessandro Ramagli
Arbitri: Matteo Boninsegna, Roberto Radaeli, Andrea Agostino Chersicla;

Michele Ricci
Michele Ricci

Grande appassionato di sport, Michele segue con interesse le squadre senesi sin da bambino, gioendo per i grandi trionfi della Montepaschi Siena e soffrendo per le sorti alterne della squadra di calcio della città del Palio. Anche adesso, nonostante le squadre senesi vivano un periodo grigio, Michele ne è un accanito sostenitore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi