Robur Siena, la stagione 2015/2016 inizia in salita

By -

Robur Siena, soli 4 gol segnati (2 su rigore) in 4 partite preoccupano Mr. Atzori

Gianluca Atzori

La partenza della Robur Siena nella stagione 2015/2016, sotto la guida del nuovo allenatore Atzori, non è delle migliori ma, dato il grande cambiamento dell’organico che c’è stato rispetto alla passata stagione, si può considerare anche normale una partenza a rilento. Sarà probabilmente necessario un po’ di tempo per trovare affiatamento da parte dei giocatori e apprendere i nuovi schemi di mister Atzori.

La nuova stagione inizia in casa dei rivali storici del Prato, per il primo turno a gironi della coppa Italia Pro (girone composto a tre, che comprende la Lupa Roma oltre alle due squadre già citate) match dal grande equilibrio, che si conclude a reti bianche, ma non senza emozioni, con un palo per parte (per il Siena colpito da Bonazzoli) e un rigore fallito nel finale da Burrai, che lascia l’amaro in bocca alla Robur Siena per una vittoria sfumata per un soffio. Vittoria che avrebbe permesso di partire nel migliore dei modi in questa nuova stagione e che rende così obbligatoria la vittoria sulla Lupa Roma per il passaggio del turno.

La prima partita della stagione all’Artemio Franchi è subito di una certa importanza, la partita con la Lupa Roma è a tutti gli effetti uno spareggio per il passaggio del turno, solo una vittoria permetterebbe il passaggio del turno del Siena visto che la Lupa Roma è in testa con un 3 punti, contro un unico punto del Siena.

Burrai Robur Siena rigore Lupa RomaUna partita rocambolesca e ricca di emozioni, vinta dalla Robur Siena per 3-2, che porta a casa la qualificazione al secondo turno di coppa Italia grazie ai gol di Burrai e Mendicino entrambi su rigore e al goal finale realizzato da Yamgar che risulterà decisivo per il passaggio del turno.

Nemmeno il tempo di festeggiare per l’ottimo risultato ottenuto con il passaggio del turno di coppa Italia che inizia il campionato, con l’obiettivo promozione, ma qui iniziano le prime difficoltà della stagione con una partenza a rilento in campionato.

Il verdetto delle prime due giornate dice: Siena con soli 2 punti e altrettanti pareggi, il primo ottenuto in casa con la Carrarese pareggio ottenuto con Bastoni, dopo essere andati in svantaggio e il secondo in casa della Pistoiese per 0-0. Un attacco quello del Siena che trova difficoltà a concretizzare, con soli tre 4 goal in quattro partite di cui due su rigore.

La terza giornata di campionato vede la Robur di nuovo di fronte al Prato in casa propria, partita questa volta già fondamentale per entrambe, per uscire dalla crisi e ottenere la prima vittoria in campionato, sarà una sfida infuocata vista la rivalità tra le due squadre.

Michele Ricci

Grande appassionato di sport, Michele segue con interesse le squadre senesi sin da bambino, gioendo per i grandi trionfi della Montepaschi Siena e soffrendo per le sorti alterne della squadra di calcio della città del Palio. Anche adesso, nonostante le squadre senesi vivano un periodo grigio, Michele ne è un accanito sostenitore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi