Debutto con sconfitta nella serie A2 per Emma Villas Siena!

By -

Sconfitta che lascia l’amaro in bocca per la squadra senese sul campo del potentino Potenza Picena

 

12049733_928547727215666_4920730730754221194_nUna grande potenza infrange il sogno, dell’Emma Villas, di esordire con una vittoria nella nuova serie. Match equilibrato che ha visto la Emma Villas giocarsi i set fino alla fine, sprecando un po’ troppo nei punti chiave del match.

Prima frazione molto equilibrata: il primo punto della nuova stagione viene realizzato da Snippe, primo set giocato punto a punto fino il 20-20, qui il Potenza Picena ottiene lo strappo decisivo (agevolato da qualche errore di troppo da parte dell’Emma Villas), arrivando ad ottenere 4 set point consecutivi(24-20), i primi due vengono annullati dalla squadra senese ma, al terzo set point, si devono arrendere a Moretti che chiude 25-22, in favore della squadra di casa.

Nel secondo set, dopo un inizio equilibrato, l’Emma Villas ha un brutto black out vedendo la squadra di casa scappare e ritrovarsi sotto di 5 lunghezze(12-7), ma qui c’è la reazione da grande squadra, da parte dell’Emma Villas, che riesce a recuperare impattando sul 16 pari.

Emma Villas  trascinata da un grande Snippe decisivo, sia  in attacco che a muro.

12047180_928547853882320_1863001302185478704_nSet equilibrato fino alla fine, dove il Potenza spreca due set annullati da un errore in battuta di Moretti e da un vincente del solito Snippe, un Emma Villas cinica riesce a ottenere lo strappo decisivo sul 26 pari, chiudendo il set in proprio favore per 28-26.

 

Terzo set simile al secondo ma con esito diverso, dove Potenza allunga durante il set ma viene rimontata dai leoni con un grande recupero nel finale di set, con Potenza avanti 24-20, Emma Villas ha una grande reazione di carattere, annullando 4 set point consecutivi, così impattando sul 24-24 ma non riuscendo a fare il sorpasso decisivo, perdendo così il set per 26-24.

 

Emma villas Siena che si arrende sul più bello vedendo sfumare un quinto set che sarebbe stato meritato.

Il quarto set è quello che deve rammaricare di più Emma Villas, che riesce a ottenere subito un ottimo vantaggio(7-2) ma si fa recuperare e sorpassare (13 a12) dai padroni di casa, da qui in poi regna l’equilibrio, giocando il set punto a punto, saranno decisivi i troppi errori alla battuta da parte dell’Emma Villas Siena. Potenza ottiene lo strappo decisivo nel finale set chiudendo il set (25-23) e portandosi a casa il match per 3-1.

Match tiratissimo e meritato per Potenza, essendo più centrata nei momenti decisivi del match, Emma Villas torna a Siena con il cuore rammaricato, sapendo che era un match che poteva vincere benissimo.

VOLLEY POTENTINO POTENZA PICENA – EMMA VILLAS SIENA
Parziali: 25-22, 26-28, 26-24, 25-23
VOLLEY POTENTINO POTENZA PICENA: Cavuto 21, Codarin 8, Partenio 1, Ippolito 12, Quarta 9, Moretti 19, Calistri (libero), Pierotti 1, Miscio, Cristofaletti 1, Biglino. All. Graziosi.
EMMA VILLAS SIENA: Raffaelli 14, Braga 11, Majdak 20, Snippe 17, Bortolozzo 4, Scappaticcio 1, Marchisio (libero), Fantauzzo, Di Marco, Pistolesi 1, Picco, Grassano 1. All. Giannini.
VOLLEY POTENTINO POTENZA PICENA: b.s. 15, ace 5, ric. pos. 53%, ric. prf. 36%, att. 55%, muri 9.
EMMA VILLAS SIENA: b.s. 20, ace 3, ric. pos. 42%, ric. prf. 24%, att. 53%, muri 9.
Arbitri: Puletti, Oranelli.
Michele Ricci

Grande appassionato di sport, Michele segue con interesse le squadre senesi sin da bambino, gioendo per i grandi trionfi della Montepaschi Siena e soffrendo per le sorti alterne della squadra di calcio della città del Palio. Anche adesso, nonostante le squadre senesi vivano un periodo grigio, Michele ne è un accanito sostenitore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi